COMUNICAZIONI SOCI 2022

PROT. N. 25

Lodi, 21/03/2022

                                                                                  A tutti i soci della Sezione
U.I.C.I. ONLUS – APS di Lodi

Ai componenti

il Consiglio U.I.C.I. ONLUS – APS

della Sezione Territoriale di Lodi

Al Componente

il Consiglio Regionale Lombardo

U.I.C.I.  Onlus – APS della Sezione

Territoriale di Lodi

Sig. Cristian Ghisalberti

Al Presidente Nazionale U.I.C.I. Onlus – APS

Prof. Mario Barbuto

Al Presidente Regionale U.I.C.I. ONLUS – APS 

Prof. Giovanni Battista Flaccadori

Ai Componenti della Direzione Nazionale U.I.C.I. ONLUS – APS

Sig.ra Linda Ligname

Marino Attini,

Adoriano Corradetti,

Giuseppe Lapietra

Ai Componenti del Consiglio Nazionale U.I.C.I. ONLUS – APS

Sig. Nicola Stilla

Sig. Rodolfo Masto

Al Presidente Regionale Onorario U.I.C.I. ONLUS – APS

Prof. Rodolfo Cattani

                                       Loro indirizzi

OGGETTO:
Convocazione prima Assemblea ordinaria dei Soci della Sezione Territoriale di Lodi
sabato 09 aprile 2022

Cara Socia, Caro Socio,

Ti comunico che l’Assemblea della Sezione Territoriale di Lodi dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus – APS è convocata in seduta ordinaria per il giorno sabato 09 Aprile 2022, presso la sede dell’Associazione Arbitri (AIA) sita in via Fanfulla 22 a Lodi, piano terra, alle ore 08:30, in prima convocazione e alle ore 09:30, in seconda convocazione; in questo caso l’Assemblea sarà validamente costituita qualsiasi sia il numero degli associati intervenuti.

Ordine del Giorno:

  1. elezione del Presidente e del Vicepresidente;
  2. nomina del Segretario;
  3. elezione di tre questori vedenti;
  4. relazione sull’attività svolta nell’anno 2021: valutazioni e determinazioni ed approvazione;
  5. conto consuntivo anno 2021: valutazioni e determinazioni ed approvazione;
  6. varie ed eventuali.

Saranno inoltre resi disponibili, con atti separati, prima dell’Assemblea, la relazione sull’attività svolta nell’anno 2021 e la descrizione sintetica delle entrate e delle uscite relative al bilancio consuntivo. Tutta la documentazione inerente l’ordine del giorno dell’Assemblea sarà pubblicata sulla sezione del sito all’indirizzo LINK: comunicazioni-soci-2022 in formato accessibile e sarà resa disponibile a tutti i soci presso la Sezione nei seguenti orari: lunedì, martedì, giovedì e venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 12.00, da lunedì 28 marzo 2022.

Ricordo, inoltre, che per poter esperire il diritto di voto è necessario il pagamento della quota tessera anche dell’anno in corso; tale operazione si potrà effettuare prima dell’inizio dei lavori assembleari.

Partecipano all’Assemblea con diritto di voto, i soci effettivi e tutori che siano in regola con il tesseramento, nonché, i nuovi soci che risultino regolarmente iscritti alla data di svolgimento dell’Assemblea stessa. Possono, altresì, presenziare ai lavori assembleari i soci sostenitori e onorari, ai quali viene esteso l’avviso di convocazione dell’Assemblea.

Hanno facoltà di presenziare, senza diritto di voto e di parola, anche i soci non in regola con il pagamento della quota associativa (art. 17 comma 8 del Regolamento Generale).

Si precisa che la prima convocazione sarà valida solo se sarà presente la metà più uno dei Soci, mentre la seconda convocazione, ore 09:30, sarà valida indipendentemente dal numero dei Soci presenti (art. 17, comma 2, Regolamento Generale).

Si raccomanda, a tutti coloro che desiderano assistere ai lavori assembleari e votare in presenza di rispettare le seguenti direttive:

– indossare la mascherina;

– rimanere al posto assegnato; 

All’entrata verrà misurata la temperatura corporea e fornito gel igienizzante al socio ed all’accompagnatore.

  Come riportato nel Comunicato n. 91/2020 della Sede Centrale UICI, si potrà ascoltare, intervenire in assemblea ed esprimere il proprio voto sui documenti, anche in modalità video-conferenza attraverso la piattaforma Zoom Meetings, accedendo da PC, tablet o smartphone oppure da un semplice telefono fisso o mobile (come da indicazioni dettagliate riportate in calce alla NOTA 1).

La Segreteria Sezionale rimane a disposizione per ogni ulteriore informazione o chiarimento.

Il Presidente

Ennio Ladini

NOTA 1

Per chi intende assistere ai lavori assembleari da PC:
a) premere il seguente link:
https://zoom.us/j/98360226786
ID riunione: 983 6022 6786
b) per attivare e disattivare il microfono utilizzare i comandi rapidi Alt + A (oppure usare
alternativamente i pulsanti “mute my audiov” e “unmute my audio” e premere spazio o
invio);
c) per attivare e disattivare il video premendo i comandi rapidi Alt + V (oppure usare
alternativamente i pulsanti “start my video” e “stop my video” e premere spazio o invio).
NB: per partecipare all’Assemblea, si prega cortesemente di disattivare il video per
rendere più fluido il collegamento;
d) per “alzare la mano” per chiedere la parola e per partecipare alle votazioni palesi,
utilizzare i comandi rapidi Alt + Y (oppure raggiungere l’elenco di tutti i partecipanti e
premere spazio o invio; da qui scegliere il proprio nominativo e premere invio sul pulsante “rase hand”);
Per chi intende assistere ai lavori assembleari da tablet o smartphone, usando il tab
(in Windows) e il flick orizzontale (Iphone) si raggiungono tutti gli elementi (in inglese)
che servono:
a) premere il seguente link:
https://zoom.us/j/98360226786
ID riunione: 983 6022 6786
b) per attivare e disattivare il microfono, raggiungere il pulsante “mute my audio” e fare
doppio tap per disabilitare il mircrofono oppure per riabilitarlo raggiungere il pulsante
“unmute my audio” e fare doppio tap;
c) per attivare e disattivare il video, raggiungere il pulsante “start my video” per attivarlo o “stop my video” per disattivarlo, poi fare doppio tap (per partecipare all’Assemblea, si
prega cortesemente di disattivare il video per rendere più fluido il collegamento);
d) per “alzare la mano” per chiedere la parola e per partecipare alle votazioni palesi,
raggiungere “more” e fare doppio tap, raggiungere “rase hand” e fare doppio tap. Se si
vuole “abbassare la mano” alzata per errore o perché non più necessario, raggiungere il
pulsante “more” e fare doppio tap, raggiungere “slower hand” e fare doppio tap.

Per chi intende assistere ai lavori assembleari da telefono:

a) comporre uno a scelta dei seguenti numeri +390200667245, oppure +3902124128823, oppure, +390694806488, e, quando richiesto dalla voce in inglese, digitare il codice della riunione: ID riunione: 98360226786 seguito dal tasto cancelletto #.
b) per attivare e disattivare il microfono, premere consecutivamente i tasti *6 (asterisco
sei);
c) per “alzare la mano” per chiedere la parola o per partecipare alle votazioni palesi,
premere consecutivamente i tasti *9 (asterisco nove).


Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti – ONLUS – APS

Sezione Territoriale di Lodi

 

RELAZIONE
SULL’ATTIVITA’ SVOLTA

ANNO 2021

Premessa

Purtroppo, in questi anni, la Relazione che descrive le attività svolte nell’anno appena trascorso, deve necessariamente tenere conto che causa l’emergenza da Covid-19 tutte le attività associative, sono state pesantemente condizionate in modo tale da stravolgere tutti i programmi, come ad esempio le manifestazioni pubbliche, le Assemblee e gli incontri con i Soci, ecc.

Però, nonostante le difficoltà, la nostra Sezione Territoriale è rimasta aperta, nel rispetto della normativa, per garantire un livello minimo di assistenza ai propri rappresentati, in linea con gli orientamenti espressi dal Consiglio Nazionale e dal Consiglio Regionale della Lombardia.

Abbiamo, quindi, provveduto alla sanificazione e igienizzazione degli uffici in modo da assicurare tranquillità al personale, ai volontari e a tutti i Soci che hanno avuto accesso agli uffici durante tutto l’anno, adeguando la nostra attività alle nuove disposizioni assicurando, tutti i servizi ai nostri Soci in presenza previo appuntamento.

Oltre a questo, la situazione sanitaria, ha accelerato i tempi per l’utilizzo delle nuove tecnologie e quindi, grazie alle piattaforme di videoconferenza, i nostri dirigenti hanno potuto svolgere i Consigli Sezionali e partecipare ai lavori del Consiglio Regionale, alle Assemblee dei Quadri Dirigenti, sia a livello regionale che nazionale.

Qui di seguito, si elencano gli impegni che si sono svolti, in modalità mista, a distanza e in presenza.

Attività istituzionale

Riunioni di Consiglio

Nel 2021 il Consiglio Direttivo, si è riunito, nelle seguenti date:

il 23 febbraio, il 16 marzo, in presenza, in sede UICI Lodi, il 18 giugno, il 28 settembre e il 26 novembre, in modalità mista sia in presenza sia in audio conferenza su piattaforma Zoom.

Assemblea dei Soci.

L’Assemblea dei Soci si è tenuta il 18 aprile, con la modalità imposta dalla situazione sanitaria e, cioè, sia in presenza, che in collegamento in audio-conferenza.

All’Assemblea hanno partecipato, in collegamento in audio-conferenza, Nicola Stilla, in rappresentanza del Consiglio Regionale Lombardo UICI e Marino Attini, in rappresentanza del Consiglio Nazionale UICI.

In questa occasione, sono state consegnate ai volontari della nostra Sezione, le Medaglie del Centenario UICI.

Consiglio Regionale.

Il Presidente Ennio Ladini ed il Consigliere Cristian Ghisalberti, hanno partecipato in collegamento in audio-conferenza, alle riunioni del Consiglio Regionale nelle seguenti date:

il 27 marzo, il 26 giugno, il 2 ottobre, il 29 novembre e il 20 dicembre.

Il 30 e 31 ottobre: il Presidente, ha partecipato in modalità audio-conferenza all’Assemblea Nazionale dei Quadri Dirigenti.

In questa Assemblea, tra gli argomenti trattati, quello di attualità è stato quello riguardante il PNRR (Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza), con le possibili ricadute associative a livello territoriale e nazionale. Ricadute negative su tutto quello che riguarda il mondo della disabilità e cioè: Prevenzione della cecità, scuola e formazione, lavoro e occupazione, ecc.

19 novembre: il Presidente Ennio Ladini ed il Vicepresidente Giuseppe Tortini, hanno partecipato in modalità audio-conferenza all’Assemblea dei Quadri Dirigenti Regionali.

In questa Assemblea, alla quale ha partecipato anche il Presidente Nazionale Mario Barbuto, l’argomento principale è stato il DDL “Legge Quadro Disabilità”.

Il Presidente e i Consiglieri hanno partecipato nel corso del 2021, alle seguenti riunioni ed incontri:

Il 16 gennaio: partecipazione in modalità audio-conferenza, al Seminario sul tema, “Disabilità e Violenza”. Per la nostra sezione, oltre al Presidente Ennio Ladini, hanno partecipato, la Consigliera Lucia Perta e il Volontario Attilio Malusardi.

il 12 maggio, per i problemi delle persone disabili, il Presidente Ennio Ladini, ha partecipato in modalità audio conferenza, all’incontro con Erika Stefani, Ministro per la Disabilità.

Riunioni organizzate dall’UICI Nazionale

Il 21 gennaio: Partecipazione in modalità audio-conferenza, alla riunione sul tema “Servizio Civile Universale”;

02 marzo: Partecipazione in modalità audio-conferenza, alla Riunione sui temi “5 x 1000 e Fondo di Solidarietà”;

09 settembre: Partecipazione in modalità audio-conferenza, alla riunione sul tema: Proposte per Raccolta Fondi, Prevenzione della Cecità e Festa di Santa Lucia.

Riunioni Macro-aree UICI Regione Lombardia

Nel corso del 2021, il Presidente e alcuni Consiglieri, hanno partecipato, sempre in modalità audio-conferenza, agli incontri per definire i programmi di intervento per le seguenti Macro-aree di lavoro; Macro-aree che sono state istituite dal Consiglio Regionale UICI della Lombardia, nel settembre 2020:

14 maggio: Comitato Genitori;

18 maggio: Macroarea Istruzione, Formazione e Pluridisabilità;

20 maggio: Macroarea Comunicazione, Informazione, Cultura, Turismo e Sport;

21 maggio: Macroarea Mobilità, Ausili e Tecnologie;

26 maggio: Macroarea Giovani e Universitari;

28 maggio: Macroarea Ipovisione, Pari opportunità e Terza età;

31 maggio: Macroarea Lavoro e Nuove Attività.

Riguardo queste Macroaree, è auspicabile una maggiore partecipazione da parte dei Soci, non delegando tutto ai soli Consiglieri.

Progetti UICI Regione Lombardia

27 gennaio: Partecipazione in modalità audio-conferenza, al Progetto: “Lavoro in vista”.

In questa occasione, oltre al Presidente Ennio Ladini, ha partecipato, anche la segretaria Rosa Rossi.

Per questo Progetto, che ha come obiettivo l’inserimento lavorativo di persone con disabilità, si sono tenuti diversi incontri, con i referenti della Cooperativa Galdus, per individuare possibili impieghi ad alcuni nostri associati.

Gli incontri, si sono svolti nella nostra sede, nelle seguenti date: 10 febbraio, 28 aprile, 30 settembre e 13 ottobre;

Sempre sul tema dell’inserimento al lavoro, il 03 febbraio, si è tenuto un incontro telefonico con la dott.ssa Elisabetta Bellocchio, della Provincia di Lodi.

Progetto “Disabilità Visiva e Emergenza Covid-19”.

Il 20 maggio il Presidente Ennio Ladini e la segretaria Rosa Rossi, hanno partecipato in modalità audio-conferenza, alla riunione che illustrava i termini del Progetto: “Disabilità Visiva e Emergenza Covid-19”.

Questo Progetto, finanziato da Regione Lombardia, si pone l’obiettivo di “Ridurre le disuguaglianze, rafforzare e sviluppare le attività abituali degli enti e individuare situazioni di fragilità e bisogno determinate anche dalla situazione emergenziale Covid-19”.

Nel nostro caso, questo obiettivo può essere raggiunto, utilizzando le nuove tecnologie, come ad esempio le Piattaforme di audio-conferenza per raggiungere e coinvolgere in un modo nuovo i disabili visivi.

A tale scopo, per apprendere queste nuove tecnologie, è stato programmato un corso, al quale hanno partecipato il Presidente e la segretaria, che si è svolto in modalità audio-conferenza, nelle seguenti date: 26 maggio, 04, 09, 16, 23, 30 giugno.

Quindi, per illustrare queste nuove forme di comunicazione, è stato programmato un incontro con i Soci, che si è tenuto il 5 novembre.

Progetto “Bloom Again”.

Il progetto promosso dalla Sede Centrale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti e, al quale la nostra Sezione ha aderito, è iniziato a partire dal 27 marzo.

Questo progetto, è stato studiato con l’intento di favorire l’educazione, la riabilitazione e l’inclusione dei piccoli con disabilità visiva.

Il corso di 40 ore, interamente gratuito, per l’apprendimento dei principali ausili tiflo-informatici per bambini con disabilità visiva del quarto e quinto anno della scuola primaria e del primo anno della scuola secondaria di primo grado, ha visto la partecipazione di 2 nostri piccoli associati.

Le date del corso, sono state le seguenti: 27 marzo, 17 e 24 aprile, 08, 15 e 29 maggio, 12 e 26 giugno, 03 luglio.

Il corso, si è svolto nelle giornate di sabato nella nostra sede e, quindi mi sembra doveroso informare che l’apertura della sede in queste giornate è stata garantita dalla presenza del Consigliere Delegato Cesare Borra.

Rapporti con Istituzioni

Nel 2021 il Presidente Ennio Ladini con i Consiglieri Cesare Borra e Cristian Ghisalberti, hanno incontrato alcune autorità, per parlare delle attività che l’UICI, svolge a favore dei disabili della vista, residenti nei Comuni della Provincia e per promuovere l’installazione dei cassonetti per il recupero di indumenti usati con il logo UICI.

03 febbraio: incontro con Jessica Pandini, Assessore Politiche Sociali del Comune di San Martino in Strada;

05 febbraio e 10 dicembre: incontro con il Sindaco di Corte Palasio, Claudio Manara.

23 dicembre: Incontro con Claudia Rizzi, Assessore del Comune di Lodi per avere notizie riguardo la nuova sede, senza barriere architettoniche, già richiesta da molto tempo.

A questo incontro, hanno partecipato il Presidente Ennio Ladini, il Vicepresidente Giuseppe Tortini e il Consigliere Delegato Pier Cesare Borra.

Collaborazione con altre organizzazioni

Da qualche anno, la nostra Sezione è iscritta al CSV, il coordinamento dei Servizi per il Volontariato, nel nostro caso, il gruppo Lombardia Sud.

Lo scopo di questa iscrizione è quello di avere contatti con volontari e di avere accesso ad ulteriori informazioni riguardanti le associazioni di volontariato come la nostra.

Pertanto, il 12 marzo, l’8 maggio e il 21 dicembre, il Presidente Ennio Ladini, ha partecipato in modalità audio-conferenza alle Assemblee Ordinarie del CSV Lombardia Sud.

Inoltre, il 21 dicembre, la segretaria Rosa Rossi, ha partecipato, sempre in modalità audio-conferenza ad un corso di Formazione sul tema: Strumenti Digitali necessari per gli ETS iscritti al RUNTS: SPID, PEC e Firma digitale.

Sul tema dell’eliminazione delle Barriere Architettoniche, il 06 maggio, il Presidente Ennio Ladini ha incontrato Enrico Agosti, Presidente ANMIC Lodi e Tiziano Giffanti, Presidente ANMIL Lodi.

All’incontro ha partecipato anche la Consigliera di Regione Lombardia, Serena Pravettoni.

Sempre sul tema delle Barriere architettoniche, il 03 novembre, il Presidente Ennio Ladini, è stato intervistato telefonicamente dalla giornalista Lucia Macchioni, del quotidiano di Lodi, “Il Cittadino”.

Servizi a favore delle persone con disabilità visiva

Iniziative per i Soci

Per dare una soluzione ai problemi di alcuni nostri Soci, oltre ad illustrare le finalità dell’U.I.C.I., abbiamo avuto colloqui con 2 Assistenti Sociali, esattamente:

03 giugno: incontro con Cristina Rossi, Assistente Sociale del Comune di Lodi; 

14 settembre: incontro con Vania Padovan, Assistente Sociale del Comune di Turano Lodigiano.

Il 30 marzo, abbiamo incontrato la dottoressa Serena Marchesi, psicologa, per dare la possibilità a chi dei nostri Soci, avesse la necessità di una consulenza psicologica.

Il 13 ottobre: incontro con Davide Passerini, Sindaco di Fombio, per problemi inerenti al trasporto casa-scuola di una nostra associata. All’incontro, erano presenti il Presidente Ennio Ladini e la Consigliera Lucia Perta. Sempre riguardo questo problema, il 16 novembre, a Codogno, presso l’Oratorio San Luigi, si è svolto un incontro con don Carlo Groppi.

All’incontro erano presenti, il Vicepresidente Giuseppe Tortini, il Consigliere Delegato Pier Cesare Borra e la Consigliera Lucia Perta.

Il 18 novembre: incontro con i dirigenti della Sezione del Club Alpino Italiano di Lodi, per l’organizzazione di un corso di arrampicata, da tenersi nella palestra della Faustina.

All’incontro erano presenti il Vicepresidente Giuseppe Tortini e il Consigliere Delegato Pier Cesare Borra.

L’11 dicembre, si è tenuta la prima giornata del Corso di arrampicata.

  • Servizio Ausili; per far conoscere ai nostri Soci, le opportunità degli ausili tiflotecnici, abbiamo

organizzato, nella nostra sede  due incontri, nelle seguenti date:

06 novembre: Dimostrazione di Ausili Tiflotecnici della Società Tifcom, che in questi anni, ha un accordo con il Servizio Tiflotecnico UICI Regionale;

20 novembre: Dimostrazione di SpeakyFacile, della società Mediavoice.

Servizio di accompagnamento; la sezione di Lodi ha continuato ad effettuare il servizio di accompagnamento soci a mezzo auto di sua proprietà, grazie alla collaborazione di volontari, a cui va un sentito ringraziamento.

Non solo, vista l’emergenza, abbiamo comunicato ai nostri Soci, del servizio che la Croce Rossa Italiana Provincia di Lodi, mette a disposizione gratuitamente per i nostri iscritti; servizio che prosegue tutt’ora, ma, secondo quanto stabilito dall’Accordo Croce Rossa Italiana e UICI Nazionale, non più gratuito, come specificato nel Comunicato del Presidente Nazionale UICI n. 150.

Servizio Libro Parlato; nell’anno appena trascorso, la sezione ha continuato a fornire, grazie al contributo della Presidenza Nazionale U.I.C.I., il servizio del libro parlato, grazie, anche, alla collaborazione dei nostri volontari, effettuando la consegna a domicilio degli audio libri per i nostri Soci accaniti lettori: abbiamo masterizzato per conto degli assistiti 249 audiolibri su supporto CD e 49 audiolibri su chiavetta.

Ricordiamo che rimane, sempre a disposizione degli assistiti, l’audioteca, già intitolata, “Umberto Majocchi”.

Assistenza Patronato, Caf: è proseguita l’assistenza patronale a favore di tutti i minorati della vista per le consuete pratiche di pensione o indennità di accompagnamento, sono state pertanto portate a termine 12 pratiche per riconoscimento e/o aggravamento Invalidità civile, legge 104/92 e quattro pratiche relative alla dichiarazione dei redditi.

Autonomia: nel corso dello scorso anno n. 5 soci adulti di cui 1 socio con il Bando IRIFOR,  hanno iniziato il percorso di autonomia e mobilità per migliorare l’autonomia personale presso l’Istituto Maugeri a Pavia e due socie minorenni presso l’Istituto il Mondino.

Facebook: per quanto riguarda la Comunicazione Istituzionale, la Sezione di Lodi ha continuato a divulgare puntualmente le proprie attività ed iniziative attraverso le consuete forme di pubblicizzazione, ossia, e-mail, sms oppure, per chi ne ha fatto richiesta.

Continua la divulgazione delle comunicazioni sul gruppo WhatsApp, con lo scopo di raggiungere i soci che utilizzano questa applicazione, per coinvolgerli e condividere reciprocamente del tempo e dimostrare, anche con questa modalità, la nostra vicinanza.

Continua inoltre la pubblicazione delle iniziative sezionali, ma non solo, sia sulla nostra pagina e gruppo facebook sia sul sito web: uicilodi.org, sempre con ulteriore incremento di visibilità ed iscritti. Si ringrazia il nostro volontario web master Gioacchino Saporita.

Prevenzione della cecità

il 14 ottobre, a Lodi, in piazza Broletto: distribuzione di opuscoli informativi per la Giornata per la Prevenzione delle malattie della vista, promossa dalla IAPB.

l’8 dicembre: in occasione della Giornata per la Prevenzione della Cecità, promossa dal Consiglio UICI della Lombardia, sono state allestite 3 postazioni:

a Lodi in piazza Broletto, a Secugnago in piazza Matteotti, a Villanova del Sillaro, nel piazzale della Chiesa. Purtroppo, a causa delle condizioni meteorologiche, a Villanova del Sillaro, non è stato possibile installare il nostro banchetto. Ad ogni modo, visto anche le condizioni meteo, si deve rivolgere un caloroso ringraziamento ai dirigenti e volontari che anche in questa occasione, hanno portato la presenza dell’UICI, tra i cittadini.

Servizio Ausili

La sezione di Lodi, per favorire la conoscenza, la sperimentazione e l’utilizzo di tecnologie varie e strumenti sempre più all’avanguardia per migliorare l’autonomia dei non vedenti nel vivere quotidiano, ha continuato ad effettuare il servizio ausili: un servizio di assistenza nell’individuazione e la scelta di tali strumenti tiflotecnici. La sezione ha garantito, infatti, l’assistenza protesica, con il sostegno a n. 2 soci per l’espletamento delle domande presso la ASST di Lodi.

Autofinanziamento

Nel 2021 abbiamo ripreso, seppure in condizioni ridotte, la nostra presenza nelle piazze di Lodi e della provincia, per distribuire ai cittadini materiale informativo sulle malattie della vista e, per raccogliere fondi per la nostra Sezione.

Ecco, qui di seguito, le date e le località che hanno visto la nostra presenza.

il 10 e il 24 luglio, a Lodi, in piazza Broletto;

il 30 e il 31 luglio, il 01 agosto a Secugnago, in occasione della sagra patronale, in piazza Matteotti;

il 10 ottobre a Graffignana, in occasione della sagra della Colombina;

il 24 ottobre a Cornegliano Laudense, in occasione della Sagra della Zucca;

Attività ludico-culturale

Incontro con studenti

Il 18 novembre presso l’Istituto Einaudi di Lodi, abbiamo organizzato un incontro con gli studenti sulle varie tematiche della disabilità visiva.

All’incontro, erano presenti: il Consigliere Delegato UICI della Lombardia Nicola Stilla, il Presidente Ennio Ladini, il Vice Presidente Giuseppe Tortini e il Consigliere Delegato Cesare Borra.

Nell’ambito di far conoscere le attività e le iniziative della nostra sezione, ad ottobre, il Presidente Ennio Ladini, è stato intervistato telefonicamente dal giornalista di “Slash Radio Web”, la Radio ufficiale dell’UICI Nazionale.

Sempre per lo stesso argomento, il 03 novembre, il Presidente Ennio Ladini, è stato intervistato telefonicamente da Giada Voci, del periodico dell’UICI Nazionale “Voce Nostra”.

Il 16 ottobre, tra le iniziative che abbiamo potuto riprendere, va ricordato la castagnata, che come sempre, che si è tenuta nella Cascina della cara amica Cesarina, a Boffalora d’Adda.

Dopo due anni, in cui per i noti problemi tutte le attività erano state sospese, il 12 dicembre, ci siamo ritrovati insieme per la Festa di Santa Lucia.

Alle ore 10,00 abbiamo assistito nella Chiesa di Boffalora d’Adda, alla Santa Messa officiata da don Andrea. Poi, alle 12,30 nella sala dell’Oratorio, abbiamo potuto pranzare tutti assieme.

In questa occasione, è stata ripresa la consegna de La Penna del Cuore, riconoscimento che la nostra Sezione assegna alle persone che sostengono e aiutano la nostra Associazione.

Quest’anno, la Penna del Cuore, è stata consegnata ai signori Cesarina Biasini e Spedito Bosa.

Infine, il 24 dicembre, dirigenti, volontari e dipendenti, ci siamo ritrovati nella nostra sede per uno scambio di auguri e di auspicio per il nuovo anno.

Conclusioni:

Come ricordato nella premessa di questa relazione, il nostro Paese deve ancora fare fronte ad una situazione che, seppur in miglioramento, non è ancora tornata nella normalità.

Però, rileggendo attentamente le date delle attività e gli impegni realizzati, si può notare che negli ultimi mesi dell’anno, abbiamo potuto tenere incontri in presenza (pur con le cautele e i controlli dettati dalle disposizioni governative) e, questo ci incoraggia e ci dà fiducia per il 2022.

Inoltre, deve essere ricordato, che pur in questa situazione che variava a seconda del colore che veniva assegnato alla nostra Regione e, che comportava variazioni anche nella nostra programmazione, abbiamo continuato ad essere un punto di riferimento per i nostri Soci e non solo.

A questo punto, bisogna ricordare tutti gli amici che, in modo assolutamente volontario, dedicano parte del loro tempo alla nostra associazione.

Mi riferisco agli amici Eliseo Cavalli, Luigi Tortora, Mario Quadraroli, ai nostri volontari Agostino, Attilio, Valter, Giuseppe e al volontario webmaster Gioacchino.

E una menzione particolare per la nostra amica Maria Cinquetti, che tutte le settimane telefona ai nostri Soci, senza precludere la durata del colloquio, mantenendo in questo modo un contatto diretto con la nostra sezione.

Un grazie alla nostra segretaria Rosa per la sua disponibilità e la sensibilità che esprime nel suo impegno.

Ringrazio inoltre, la Provincia di Lodi, il Comune di Lodi, il quotidiano “Il Cittadino” ed “Il Giorno” e l’Ufficio Stampa del Consiglio Regionale Lombardo dell’U.I.C.I. ONLUS – APS, per l’attenzione dimostrata nei nostri confronti.

Ringrazio infine, tutti i componenti del Consiglio Direttivo, per l’aiuto che mi hanno dato e per il loro impegno che ha permesso di migliorare i servizi che la nostra sezione, è in grado di offrire a tutti i disabili visivi della Provincia.

Il Presidente

Ennio Ladini


Conto consuntivo

Esercizio 2021

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ETS-APS

Sezione Territoriale di Lodi

NOTE SUL CONTO CONSUNTIVO ANNO 2021

SITUAZIONE FINANZIARIA 

Il risultatoconclusivo del Bilancio in oggetto presenta, al 31 dicembre 2021, un Avanzo di Cassa di euro 74.828,43, corrispondente al saldo rilevato alla stessa data sull’estratto conto emesso da Banco BPM S.p.A. (euro 74.438,93) e dalla Cassa Contanti (euro 389,50).

Per quanto riguarda l’Avanzo di Amministrazione di euro 70.697,74, di seguito, viene riportato il prospetto di calcolo che tiene conto, oltre che dell’Avanzo di Cassa, dell’ammontare delle somme rimaste da incassare e da pagare accertate alla data di compilazione del presente Consuntivo.

BANCO BPM S.P.A.

Saldo iniziale del conto:                                                  euro       58.648,23

Totale incassi dal 01/01/2021 al 31/12/2021:                    euro       49.016,71

Totale pagamenti dal 01/01/2021 al 31/12/2021:              euro       33.226,01

Saldo al 31/12/2021:                                                      euro       74.438,93

CASSA CONTANTI

Saldo iniziale:                                                                euro            127,78

Totale incassi dal 01/01/2021 al 31/12/2021:                    euro         2.858,03

Totale pagamenti dal 01/01/2021 al 31/12/2021:              euro         2.596,31

Saldo al 31/12/2021:                                                      euro           389,50

AVANZO DI AMMINISTRAZIONE

Saldo Banco BPM S.p.A.                                                euro       74.438,93

Saldo Cassa contanti                                                     euro            389,50

Avanzo di Cassa al 31/12/2021                                     euro       74.828,43

– Somme rimaste da incassare                                       euro            314,67

– Somme rimaste da pagare                                            euro         4.445,36

Avanzo di Amministrazione al 31/12/2021                    euro       70.697,74

Per quanto riguarda le somme rimaste da incassare e da pagare, vengono di seguito elencati i crediti e i debiti a cui si riferiscono:

ELENCO SOMME RIMASTE DA INCASSARE

alla data del 31.12.2021

Conto n. 230.1030 Altri crediti verso terzi: Crediti verso Consiglio Regionale UICI: contributo Giornata regionale sulla Prevenzione della cecità e sulla Riabilitazione visiva, euro 198,90.

Conto n. 236.150 Crediti verso erario: Bonus fiscale dipendenti, euro 101,91.

Conto n. 236.512 Crediti verso erario: credito imposta sostitutiva TFR, euro 13,86.

Totale somme rimaste da incassare euro 314,67.

ELENCO SOMME RIMASTE DA PAGARE

alla data del 31.12.2021

Conto n. 530.4 Debiti verso fornitori: La Svolta Snc, euro 261,80.

Conto n. 530.25 Debiti verso fornitori: BNP Paribas Leasings Solutions, euro 225,09.

Conto n. 530.85 Debiti verso fornitori: Work Crossing coop. Soc., euro 192,01.

Conto n. 540.10 Altri debiti verso terzi: Fornitori c/fatture da ricevere: Mondiale spese per pulizie, euro 110,00.

Conto n. 540.10 Altri debiti verso terzi: Fornitori c/fatture da ricevere: Tortora consulente del lavoro, euro 184,00.

Conto n. 540.10 Altri debiti verso terzi: Fornitori c/fatture da ricevere: A2A gas, euro 132,00.

Conto n. 540.1110 Altri debiti verso terzi: Debiti verso Presidenza Nazionale UICI: saldo tesseramento, euro 280,84.

Conto n. 540.1120 Altri debiti verso terzi: Debiti verso Consiglio Regionale UICI: saldo tesseramento, euro 120,80.

Conto n. 540.1120 Altri debiti verso terzi: Debiti verso Consiglio Regionale UICI: spese Giornata regionale sulla Prevenzione della cecità e sulla Riabilitazione visiva, euro1.118,00.

Conto n. 556.120 Debiti verso erario: Erario conto ritenute su retribuzioni, euro 234,16.

Conto n. 560.10 Debiti verso enti previdenziali: Debiti Inps per retribuzioni, euro 687,18.

Conto n. 580.10 Debiti collegati alla gestione del personale: Debiti verso dipendenti (stipendi), euro 899,48.

Totale somme rimaste da pagare euro 4.445,36.

SITUAZIONE ECONOMICA

ONERI

Conto n. 704.00010 Stipendi ed assegni fissi             euro 12.760,98

Conto n. 704.00050 Oneri previdenziali dipendenti        euro   3.458,44

Conto n. 704.00073 Missioni e trasferte collaboratori    euro     9,80

Conto n. 704.00090 Oneri assicurativi INAIL              euro    48,50

Conto n. 704.00160 Accantonamento fondo TFR       euro 1.097,28

Conto n. 706.00030 Ricerca tiflotecnica e sviluppo       euro   327,30

Conto n. 706.00091 Celebrazione 100anni UICI-Centenario euro   189,00

Conto n. 706.00120 Rapporti con altri organismi          euro   100,00

Conto n. 706.00170 Iniziative prevenzione cecità         euro 1.118,00

Conto n. 706.00190 Volontariato autonomo rimborsi spese euro   284,52

Conto n. 707.00033 Trasferimenti al Consiglio Regionale euro 1.072,67

Conto n. 710.00914 Oneri Libro Parlato                   euro   244,61

Conto n. 716.00010 Acquisto materiali di consumo         euro   588,24

Conto n. 716.00011 Spese di cancelleria                  euro   443,85

Conto n. 716.00020 Spese telefoniche                     euro 1.089,86

Conto n. 716.00040 Spese postali e di spedizione         euro    56,55

Conto n. 716.00050 Spese bancarie                        euro    89,00

Conto n. 716.00060 Spese di rappresentanza               euro    65,00

Conto n. 716.00070 Spese di locomozione                  euro 1.815,00

Conto n. 716.00080 Spese di energia elettrica            euro   560,12

Conto n. 716.00090 Spese di riscaldamento                euro   769,00

Conto n. 716.00091 Spese per Acqua                       euro    51,00

Conto n. 716.00120 Spese per pulizie                     euro 1.500,60

Conto n. 716.00125 Attrezzature varie                    euro    51,65

Conto n. 716.00140 Spese per sicurezza                   euro   217,16

Conto n. 716.00150 Acquisto di pubblicazioni e giornali euro    50,00

Conto n. 716.00160 Spese di assicurazioni diverse        euro 1.630,50

Conto n. 716.00170 Gestione Sistema di Contabilità       euro   528,50

Conto n. 716.01002 Spese varie                           euro   639,21

Conto n. 716.10025 LAVAGGIO AUTO                         euro    60,50

Conto n. 720.00020 Manifestazioni, iniziative            euro    70,30

Conto n. 724.00030 Costi elaborazione paghe e stipendi   euro   736,00

Conto n. 730.00010 Fitti passivi     euro    1.664,32

Conto n. 730.00221 Noleggio macchine ufficio             euro   900,36

Conto n. 734.00020 Costi per manutenzione beni di terzi euro    98,00

Conto n. 734.00110 Costi per manutenzione automezzi      euro   418,96

Conto n. 750.00330 Ammortamento macchine d’ufficio       euro   461,84

Conto n. 780.00430 Costi per quote associative           euro   914,99

Totale Oneri                                             euro                                                          36.181,61

Utile d’Esercizio                                        euro                                                          10.632,85

Totale a Pareggio                                        euro                                                          46.814,46

PROVENTI

Conto n. 606.00020 Contributi ordinari da enti pubblici euro 12.836,45

Conto n. 608.00010 Eredità e donazioni libere            euro 4.283,49

Conto n. 608.00016 Contributi IAPB                       euro   400,00

Conto n. 608.00040 Contributi 5×1000                     euro 5.268,47

Conto n. 608.00110 Contributi presidenza nazionale UICI euro 4.085,00

Conto n. 608.00120 Contributi consiglio regionale        euro 4.895,60

Conto n. 608.00140 Contributi da soci                    euro  2.077,38

Conto n. 608.00141 Contributi soci per accompagnamento   euro   3.364,08

Conto n. 608.00900 Vari contributi straordinari          euro 2.758,00

Conto n. 608.00901 Contributi non soci (privati)         euro   635,00

Conto n. 610.00020 Contributi da settore privato         euro 2.000,00

Conto n. 612.00010 Quote associative ordinarie           euro 2.422,73

Conto n. 612.00320 Quote associative sostenitori         euro   250,00

Conto n. 624.00050 Altre iniziative                      euro  1.538,26

Totale Proventi                                          euro                                                          46.814,46

Totale a Pareggio                                        euro                                                          46.814,46

Complessivamente, il livello dei proventi e degli oneri è in linea con quello fatto registrare nel precedente esercizio, ma ciò è più che altro legato al fatto che, a causa dell’emergenza epidemiologica, le attività hanno continuato a svolgersi in misura ridotta.

Gli oneri si sono mantenuti sullo stesso livello del precedente esercizio, facendo registrare una crescita di circa 1.650,00 euro, mentre i proventi sono passati da euro 42.155,62 dell’esercizio 2020 ad euro 46.814,46 dell’esercizio 2021.

Per quanto riguarda le entrate più rilevanti, da segnalare il Contributo Annuale Ordinario erogato da Regione Lombardia ai sensi della LR 1/2008, capo VII, di euro 12.836,45, per il cui riparto si rimanda all’allegata delibera del Consiglio Regionale Lombardo U.I.C.I.


SITUAZIONE PATRIMONIALE

ATTIVITÀ

Conto n. 120.00160 Macchinari ed attrezzature            euro 2.951,99

Conto n. 120.00310 Mobili e arredi                       euro   990,56

Conto n. 120.00330 Macchine d’ufficio                    euro 8.528,89

Conto n. 120.00410 Automezzi                             euro 13.000,00

Conto n. 130.00530 Depositi cauzionali                   euro   333,00

Conto n. 230.01030 Crediti vs Consiglio Regionale UICI   euro   198,90

Conto n. 236.00150 Bonus Renzi DL 66/2014-BONUS FISCALE euro   101,91

Conto n. 236.00512 Credito imposta sostitutiva TFR       euro    13,86

Conto n. 260.00103 BANCO BPM 000000124391                euro 74.438,93

Conto n. 260.00104 Deposito BCC                          euro   7.592,71

Conto n. 270.00010 Cassa Contanti                        euro   389,50

Totale Attività                                          euro                                                          108.540,25

Totale a Pareggio                                        euro                                                          108.540,25

PASSIVITÀ

Conto n. 310.00010 FONDO DI DOTAZIONE INIZIALE           euro    61.675,91

Conto n. 410.00001 Fondo T.F.R.                          euro         7.137,34

Conto n. 490.00160 Fondo amm. macchinari e attrezzature euro 2.951,99

Conto n. 490.00310 Fondo amm. mobili e arredi            euro   990,56

Conto n. 490.00330 Fondo amm. macchine d’ufficio         euro 7.706,24

Conto n. 490.00410 Fondo amm. automezzi                  euro 13.000,00

Conto n. 530 DEBITI VERSO FORNITORI                      euro   678,90

Conto n. 540.00010 Fornitori c/fatture da ricevere       euro   426,00

Conto n. 540.01110 Debiti v/s Presidenza Nazionale       euro   280,84

Conto n. 540.01120 Debiti v/s Consiglio Regionale        euro 1.238,80

Conto n. 556.00120 Erario c/ritenute su retribuzioni     euro   234,16

Conto n. 560.00010 Debiti INPS per retribuzioni          euro   687,18

Conto n. 580.00010 Debiti verso dipendenti               euro   899,48

Totale Passività                                         euro   97.907,40

Utile d’Esercizio                                        euro   10.632,85

Totale a Pareggio                                     euro   108.540,25

ATTIVITÀ

I cespiti sono esposti al valore di inventario, mentre gli ammortamenti sono contabilizzati nei rispettivi Fondi. Il valore residuo dei beni al 31/12/2021, al netto degli ammortamenti, è il seguente:

120.00160 Macchinari ed attrezzature           Eur       0,00

120.00310 Mobili e arredi                      Eur       0,00

120.00330 Macchine d’ufficio                   Eur     822,65

120.00410 Automezzi                            Eur       0,00

I depositi cauzionali si riferiscono alla cauzione versata al Comune di Lodi in conto canone affitto della sede sezionale.

Il deposito intrattenuto presso la Banca BCC espone le somme accantonate a garanzia del Fondo del TFR della dipendente; tale deposito ammonta attualmente ad euro 7.592,71.

Per quanto riguarda i crediti vantati dalla Sezione, si rimanda alle descrizioni già dettagliate nell’“Elenco somme rimaste da incassare”, nella parte iniziale del presente documento.

Per quanto riguarda i depositi bancari e i valori in cassa, si rimanda alla rappresentazione di dettaglio nella parte “Situazione finanziaria”, nella parte iniziale del presente documento.

PASSIVITÀ

“Fondi ammortamento”: premesso quanto già commentato sopra, l’entità di ciascun Fondo ammortamento raccoglie i valori degli ammortamenti effettuati negli anni secondo le aliquote previste dalle vigenti norme regolamentari.

Il Fondo TFR (Trattamento di Fine Rapporto) reca il valore esatto dell’accantonamento al 31/12/2021 (euro 7.137,34), desunto dai conteggi effettuati dal Consulente del Lavoro.

Per quanto riguarda i debiti contratti dalla Sezione, si rimanda alle descrizioni già dettagliate nell’“Elenco somme rimaste da pagare”, nella parte iniziale del presente documento.

ALLEGATO

RIPARTO DEL CONTRIBUTO ORDINARIO ANNO 2021 AI SENSI DELLA LR 1/2008, CAPO VII.

Direzione Regionale del 23 novembre 2021

DELIBERAZIONE 6.B. Riparto contributo annuale ordinario LR 1/2008, Capo VII.

La Direzione Regionale

visto l’atto dirigenziale n. 15001 del 6 novembre 2021, della Direzione Generale Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità di Regione Lombardia, recante «Contributo ordinario per l’anno 2021 alle articolazioni regionali  e alle sezioni provinciali delle associazioni ed enti di cui agli artt. 37 e ss della l.r. 1/2008.»;

tenuto conto dei criteri di riparto di cui all’art. 38 della citata l.r. 1/2008 che prevede che il contributo venga così ripartito:         
a) il 10% alle articolazioni regionali per le attività promozionali e organizzative di carattere generale,
b) il restante 90% alle sezioni costituite sul territorio regionale, per metà in parti uguali e per metà in proporzione al numero dei soggetti rappresentati;

considerato che per numero di rappresentati si intende il dato relativo al numero dei titolari delle prestazioni per la Cecità civile (ciechi totali e ciechi parziali). così come risultante dal dettaglio fornito dall’INPS e trasmesso dalla Sede Centrale UICI in data 27/09/2019 (rif. Comunicato n. 120/2019);

dopo un rapido scambio di pareri, all’unanimità con votazione palese,

delibera

di ripartire il contributo citato in premessa alle Sezioni territoriali UICI, secondo il prospetto di seguito riportato:

  • Totale contributo ordinario anno 2021: euro 273.261,41;
  • Quota a favore del Consiglio Regionale UIC (10%): euro 27.326,14;
  • Quota a favore delle Sezioni (90%): euro 245.935,27 di cui per metà in parti uguali (euro 122.967,635 : 12 = euro 10.247,3029166) ed il resto (euro 122.967,635) in proporzione al numero dei rappresentati (totale 14.723 – dati INPS), così come segue:

BERGAMO   10.247,3029 + [(122.967,635 : 14.723) x 1.622 = 13.547,069]  =  23.794,37

BRESCIA     10.247,3029 + [(122.967,635 : 14.723) x 2.160 = 18.040,487]  =  28.287,79

COMO          10.247,3029 + [(122.967,635 : 14.723) x    794 =   6.631,549]  =  16.878,85

CREMONA   10.247,3029 + [(122.967,635 : 14.723) x    590 =   4.927,725]  =  15.175,02

LECCO         10.247,3029 + [(122.967,635 : 14.723) x    579 =   4.835,853]  =  15.083,16

LODI             10.247,3029 + [(122.967,635 : 14.723) x    310 =   2.589,144]  =  12.836,45

MANTOVA   10.247,3029 + [(122.967,635 : 14.723) x    834 =   6.965,632]  =  17.212,94

MILANO       10.247,3029 + [(122.967,635 : 14.723) x 4.492 = 37.517,531]  =  47.764,83

MONZA        10.247,3029 + [(122.967,635 : 14.723) x 1.325 = 11.066,502]  =  21.313,81

PAVIA           10.247,3029 + [(122.967,635 : 14.723) x    831 =   6.940,576]  =  17.187,88

SONDRIO    10.247,3029 + [(122.967,635 : 14.723) x    354 =   2.956,635]  =  13.203,94

VARESE       10.247,3029 + [(122.967,635 : 14.723) x    832 =   6.948,928]  =  17.196,23

TOTALE                                     245.935,27