DIREZ. NAZIONALE




Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti

ONLUS-APS
Presidenza Nazionale


Oggetto:

COMUNICATO N.174

– San Siro per tutti –

Nuove proposte di Inter e Milan

Prot. 17122 del 26/11/2020

COMUNICATO N. 174
Questo comunicato è presente in forma digitale sul Sito Internet: CLICCA QUI 

San Siro per tutti – Nuove proposte di Inter e Milan

Continua la collaborazione, nell’ambito del progetto “San Siro per tutti”,   tra la Fondazione Istituto dei Ciechi di Milano e le due squadre  milanesi di calcio.

FC Inter mette a disposizione dei tifosi ciechi e ipovedenti la versione Blue della Membership per ascoltare da casa la radiocronaca di tutte le partite ufficiali del team nerazzurro. CLICCA QUI

Per ricevere il codice, che è a titolo gratuito e strettamente personale,  è  necessario inviare una mail a:

Email: sansiropertutti@istciechimilano.it

indicando nome, cognome, data e luogo di nascita, cellulare e codice fiscale.
Alla mail va allegata copia del verbale di riconoscimento della disabilità visiva.
(no legge 104).

Successivamente si riceveranno tutte le istruzioni relative al riscatto dell’abbonamento e all’ascolto  delle partite.

AC Milan  offre l’opportunità di ascoltare l’audiodescrizione delle partite casalinghe, sia della squadra femminile che maschile, tramite il portale Web e attraverso l’assistente vocale di Google. CLICCA QUI 

Si potrà così chiedere all’assistente di Google semplicemente:

Ok Google, chiedi a Milan l’audiodescrizione della partita”.

Oppure si potrà anche accedere alla seguente pagina web:

https://www.acmilan.com/it/san-siro-per-tutti , oppure CLICCA QUI

e attivare  poi  il link “Apri il player e vivi l’emozione della partita!”.

A seconda del dispositivo utilizzato si potrebbero presentare alcuni passaggi prima di giungere alla pagina dello streaming.

Per informazioni, scrivere a:

EMAIL: sansiropertutti@istciechimilano.it

         Vive cordialità.

Mario Barbuto
Presidente Nazionale


Prot. 15901 del 03/11/2020

COMUNICATO N. 166
Questo comunicato e’ presente in forma digitale sul Sito Internet: CLICCA QUI

OGGETTO: Settimana bianca  2021 – Dobbiaco, 30 gennaio-06 febbraio 2021.

Caro Presidente, con vero piacere, Ti comunico che il nostro Consiglio Regionale organizzerà, se i provvedimenti del DPCM Coronavirus lo permetteranno,  la settimana bianca sulle nevi di Dobbiaco dal  30 gennaio-06 febbraio 2021.
Ti sarei grato di voler diffondere l’iniziativa tramite comunicato della Presidenza Nazionale, come avvenuto negli anni passati.

Di seguito, Ti riporto una breve presentazione dell’evento sportivo.
L’organizzazione prevede l’impiego di guide professioniste sia per accompagnare gli sciatori, sia, nei limiti del possibile, per uscite con escursioni. Sarà possibile noleggiare l’attrezzatura per praticare lo sci di fondo presso il “noleggio sci” situato di fronte all’Hotel.
Il soggiorno avverrà presso l’Hotel Union con trattamento di mezza pensione. La struttura
alberghiera prescelta garantisce tutti i protocolli in materia di Coronavirus, prescritte dall’Istituto Superiore di Sanità, dal Ministero della Salute e dall’ INAIL in modo da garantire ad ogni ospite un soggiorno in massima sicurezza.
Per lo spuntino di mezzogiorno vi sono ottime opportunità a portata di mano a costi sostenibili, fra cui il Centro fondo, distante poche centinaia di metri dall’Hotel Union, oltre naturalmente presso le malghe presenti nei dintorni.
Il costo della settimana bianca è di  535,50 (75 a persona + 1,50 di tassa di soggiorno),  escluso il premio della polizza assicurativa, obbligatoria per tutti i partecipanti.
La quota comprende: 

  • colazione: a buffet;
  • cena: menu  a scelta con una cena tipica e una mediterranea, buffet di antipasti, verdure e insalata;
  • bevande: acqua minerale gasata/naturale ogni 2 persone, vino da pagare a parte;
  • uso gratuito del parcheggio autobus di fronte all’hotel, zona wellness nuovissima, palestra e piscina coperta.
    E’ previsto un supplemento singola di € 13,0 giornalieri (massimo 4); supplemento DUS (massimo 2) € 18,00 giornalieri
    Riduzione bambini da 0-1,99 anni: 25 € al giorno in culla, 2-6,99 anni: 50%, 7-13 anni: 30%.
    Inoltre riduzione terzo e quarto letto 10%.

Ogni sciatore, o comunque persona che fruisce delle guide, dovrà sostenere il costo per i pranzi delle stesse.
Nel caso che le guide sci dovessero necessitare di attrezzature a noleggio, la quota sarà equamente suddivisa fra tutti gli sciatori a fine settimana. 
Anche quest’anno è stato ipotizzato il trasferimento con pullman di andata e ritorno dalla località sciistica con partenza da Firenze, il cui costo, per gli sciatori e gli escursionisti toscani, sarà a carico di questo Consiglio Regionale.
Al momento dell’iscrizione da effettuarsi entro e non oltre il 15/12 p.v. dovrà essere versato un anticipo di € 100,00.
Tale anticipo sarà poi detratto al momento del saldo che dovrà essere effettuato presso l’hotel.
La prenotazione potrà essere fatta contattando Angelo Grazzini, coordinatore della Commissione, ai seguenti recapiti:

Telefono abitazione:  0572 33772.
Telefono cellulare: 338 4248181
Indirizzo e-mail:   a.grazzini@yahoo.it


Con l’occasione si porgono i più cordiali saluti.


Il Presidente
Massimo Diodati

Vive cordialità.

Mario Barbuto – Presidente Nazionale


Prot. 15909 del 03/11/2020

COMUNICATO N. 168
Questo comunicato e’ presente in forma digitale sul Sito Internet: http://www.uiciechi.it/documentazione/circolari/main_circ.asp

OGGETTO: “GUARDARE AL PASSATO E COSTRUIRE IL FUTURO”
XXIV Congresso Nazionale in modalità on line – 5-8 novembre 2020

Care amiche, cari amici,
tenuto conto dell’aggravarsi dell’emergenza sanitaria nazionale e soprattutto degli imminenti provvedimenti restrittivi attesi di ora in ora sia da parte del Governo, sia dalle autorità regionali, il Consiglio Nazionale e il XXIV Congresso si svolgeranno solo ed esclusivamente in modalità online, così come già previsto, indicato e comunicato.
A ciascun componente effettivo del Congresso viene recapitato in queste ore, via email, il nome utente e password che sono esclusivi e strettamente personali e serviranno per assistere ai lavori congressuali, prendere la parola, effettuare votazioni in plenaria e partecipare alla fase elettorale per l’elezione del Presidente e del Consiglio nazionale.
Con la mail, anche le istruzioni per effettuare nelle giornate di oggi martedì e domani, prove di voto e prendere confidenza con le modalità d’uso della scheda elettorale elettronica.
Raccomandiamo tuttavia, ancora una volta, nei limiti del possibile, che siano organizzati e previsti punti di raccolta dei congressisti nelle sezioni, al fine di ricevere, ove necessario, la dovuta assistenza tecnica da parte dei segretari sezionali e vivere insieme questo momento
congressuale.

Di seguito una scaletta approssimativa di giorni e orari DEI LAVORI CONGRESSUALI:

giovedì 5 novembre ore 15.00
Apertura del Congresso; saluto degli ospiti; discussione e votazione della relazione
quinquennale.
Venerdì 6 novembre ore 9.00
Presentazione delle candidature alla presidenza e al Consiglio Nazionale.
Venerdì 6 novembre ore 15.00
Riunione delle sezioni di lavoro e della commissione per le modifiche dello Statuto.
Sabato 7 novembre ore 9.00
Intervento delle associazioni nazionali e internazionali del settore. Discussione e votazione
delle risoluzioni e delle mozioni congressuali.
Sabato 7 novembre ore 12.30-13.30
Apertura del seggio elettorale virtuale e operazioni di voto.
Sabato 7 novembre ore 15.00
Discussione e votazione delle modifiche allo Statuto Sociale.
A seguire, scrutinio delle schede per l’elezione del presidente e dei consiglieri nazionali.
Domenica 8 novembre ore 9.00



Prot. 15902 del 03/11/2020

COMUNICATO N. 167
Questo comunicato e’ presente in forma digitale sul Sito Internet: http://www.uiciechi.it/documentazione/circolari/main_circ.asp

OGGETTO: Cristo Rivelato – L’opera scultorea a Parma.
           

Cristo Rivelato – L’opera scultorea a Parma Con l’organizzazione del Lions Club Parma Farnese, Lions Club Bardi Val Ceno e degli altri Club di Parma e Provincia, con il patrocinio dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Parma, l’opera scultorea sara’ esposta a Parma nella Chiesa di San Giovanni Evangelista da ottobre 2020 a Dicembre 2021.
Il Cristo rivelato è un’opera del maestro scultore non vedente Felice Tagliaferri. Non è una scultura come le altre: è un’opera che nasce con una storia speciale. Nel 2008 Tagliaferri, durante un suo soggiorno a Napoli, colse l’occasione per visitare la Cappella Sansevero, dove tuttora è custodita la preziosa scultura settecentesca di Giuseppe Sanmartino, il Cristo Velato. Però l’artista, cieco dall’età di 14 anni, non poté vedere l’opera a suo modo, cioè con le mani. Fu questo evento ad ispirare Tagliaferri nella creazione della sua opera più famosa, il “Cristo Rivelato”: una scultura in marmo di Carrara “da toccare”, che si rifà all’opera di Sanmartino.
Il Cristo Rivelato, quindi, non è una copia scultorea, ma è un’opera originale dal profondo valore ideologico legato al duplice significato di “velato per la seconda volta” e di “svelato ai non vedenti”. Rendere disponibile questa scultura alla fruizione tattile dei non vedenti è, nelle intenzioni del suo autore, la dimostrazione che l’arte è e deve essere patrimonio universale.
Il Cristo rivelato è stato benedetto da papa Ratzinger l’11 settembre 2011 ad Ancona ed è stato esposto in molte città italiane.
L’idea di esporre il Cristo a Parma nasce all’interno del Lions Club Parma Farnese, proponendolo al territorio come prezioso contributo all’evento “Parma capitale italiana della cultura 2020 – 2021”.
Il monastero di San Giovanni a Parma ha accolto immediatamente l’idea di ospitare l’opera
all’interno della Chiesa, alla sinistra dell’altare maggiore, quasi sotto la cupola del Correggio.
Per tutto il periodo della permanenza dell’opera (Ottobre 2020- Dicembre 2021), verranno curati tutti gli aspetti legati alla perfetta accessibilità e fruizione: accompagnamento alla fruizione tattile, testi per non udenti e non vedenti.
Particolare attenzione sarà messa nel raccomandare l’igiene delle mani.

I disabili visivi saranno accompagnati alla lettura tattile dopo aver avuto accesso alla riproduzione in scala. Questo consentirà di avere un’idea generale dell’opera, prima del contatto con l’originale.
Il libretto guida avrà, oltre al testo, il QR audio per i non vedenti e video LIS per i non udenti.
La visita dell’opera all’interno della Chiesa e’ gratuita se svolta liberamente.
Per una esperienza piu’ completa e una migliore fruizione dell’opera e’ possibile prenotare la visita con guida professionale a pagamento.
TARIFFE VISITE TATTILI per disabili visivi
Le visite dovranno essere sempre prenotate alla mail info@itineraemilia.it con anticipo Sito: https://itineraemilia.it/it/

Cristo RiVelato
Accompagnatori (1 a persona) – gratuito
1 persona non/ipo vedente 40€ durata 45 min circa
2 persone non/ipo vedenti 70€ durata 1h e 15 min circa

Cristo RiVelato + degustazione guidata
Accompagnatori – (1 a persona) gratuita la visita – degustazione a pagamento
1 persona + accompagnatore 80€ + costo degustazione – durata 1h e 30 min circa
2 persone + 2 accompagnatori 110€ + costo degustazione – durata 2h circa

Vive cordialità.

Mario Barbuto – Presidente Nazionale


Prot. 15909 del 03/11/2020

COMUNICATO N. 168
Questo comunicato e’ presente in forma digitale sul Sito Internet: http://www.uiciechi.it/documentazione/circolari/main_circ.asp

OGGETTO: “GUARDARE AL PASSATO E COSTRUIRE IL FUTURO”
XXIV Congresso Nazionale in modalità on line – 5-8 novembre 2020

Care amiche, cari amici,
tenuto conto dell’aggravarsi dell’emergenza sanitaria nazionale e soprattutto degli imminenti provvedimenti restrittivi attesi di ora in ora sia da parte del Governo, sia dalle autorità regionali, il Consiglio Nazionale e il XXIV Congresso si svolgeranno solo ed esclusivamente in modalità on line, così come già previsto, indicato e comunicato.
A ciascun componente effettivo del Congresso viene recapitato in queste ore, via email, il nome utente e password che sono esclusivi e strettamente personali e serviranno per assistere ai lavori congressuali, prendere la parola, effettuare votazioni in plenaria e partecipare alla fase elettorale per l’elezione del Presidente e del Consiglio nazionale.
Con la mail, anche le istruzioni per effettuare nelle giornate di oggi martedì e domani, prove di voto e prendere confidenza con le modalità d’uso della scheda elettorale elettronica.
Raccomandiamo tuttavia, ancora una volta, nei limiti del possibile, che siano organizzati e previsti punti di raccolta dei congressisti nelle sezioni, al fine di ricevere, ove necessario, la dovuta assistenza tecnica da parte dei segretari sezionali e vivere insieme questo momento congressuale.

Di seguito una scaletta approssimativa di giorni e orari DEI LAVORI CONGRESSUALI:

giovedì 5 novembre ore 15.00
Apertura del Congresso; saluto degli ospiti; discussione e votazione della relazione
quinquennale.
Venerdì 6 novembre ore 9.00
Presentazione delle candidature alla presidenza e al Consiglio Nazionale.
Venerdì 6 novembre ore 15.00
Riunione delle sezioni di lavoro e della commissione per le modifiche dello Statuto.
Sabato 7 novembre ore 9.00
Intervento delle associazioni nazionali e internazionali del settore. Discussione e votazione
delle risoluzioni e delle mozioni congressuali.
Sabato 7 novembre ore 12.30-13.30
Apertura del seggio elettorale virtuale e operazioni di voto.
Sabato 7 novembre ore 15.00
Discussione e votazione delle modifiche allo Statuto Sociale.
A seguire, scrutinio delle schede per l’elezione del presidente e dei consiglieri nazionali.
Domenica 8 novembre ore 9.00

Proclamazione degli eletti e chiusura dei lavori congressuali.
Tutte le sessioni plenarie del Congresso verranno trasmesse in diretta streaming su
SlashRadio e diffuse tramite la pagina FaceBook e il canale YouTube della presidenza
nazionale.
Durante il Congresso è prevista anche la presenza di personalità di grande rilievo della Politica nazionale e regionale che porteranno il loro saluto e la loro vicinanza all’Unione, particolarmente apprezzata oggi con la situazione in atto nel Paese che chiama tutti i cittadini a una prova di compostezza, determinazione e volontà, forse senza precedenti.
La nostra Associazione si misura e si confronta con uno strumento innovativo come la piattaforma on line tramite la quale tiene il proprio Congresso, segnando così un momento di portata storica, all’avanguardia nel Paese per capacità organizzativa e qualità tecnologica.
Ci auguriamo vivamente che questo significativo evento abbia il successo che merita e contribuisca ad aggiungere ulteriore prestigio e apprezzamento per la nostra Associazione.

Un fervido augurio di buon lavoro a tutte e a tutti e un caloroso a risentirci in Congresso.


Mario Barbuto – Presidente Nazionale